Stasera vado a vedere AKIRA al cinema.
Molti fortunati, nonché lungimiranti avanguardisti, della mia generazione lo hanno visto in sala nel 1992, adolescenti o preadolescenti, e in molti casi le loro vite sono rimaste segnate per sempre. Di certo in moltissimi casi sono diventati dei nerd, nell’accezione utilizzata PRIMA che essere nerd fosse una figata.
Io lo vidi in VHS a 15 anni, un regalo del mio ragazzo di allora (il primo!!) che di anni ne aveva 20 ed era un nerd fatto e finito. L’imprinting fu totale, sia coi ragazzi (me povera) che con la materia trattata.
Lo vidi tre volte in due giorni. Soltanto Ritorno al Futuro e i Goonies prima, e Pulp Fiction dopo, ebbero un effetto così devastante.
AKIRA ha segnato anche la mia, di vita.

Annunci