AIUTO.
E’ brutto avere dipendenze, io che sempre fieramente mi sono professata INdipendente da tutto e tutti, io che “non ho bisogno di niente e di nessuno”, io che fanculo sono tornata a Roma da Lucca e ho trovato NIENTE LINEA A CASA. E già non volevo tornare, e già mi prendeva male, e già che ho capito che è ROMA a deprimermi, e da qui a marzo sarà una lotta continua contro il down cerebrale-sociale-totale, torno a casa controvoglia e trovo GUASTO ALLA LINEA e adesso devo aspettare che i babbuini di Teletu sistemino qualcosa. Ci sono già passata, potrebbe durare SETTIMANE. Sto malissimo.
Non ho lucidità per pensare a niente, non mi va di lavorare, non riesco a organizzare un pensiero che sia uno, son tornata e mi sono tappata a vedere film all’auditorium per non pensare.
Guardo il computer spento e mi tremano le gambe, sembro un tossico a caccia di metadone, come si esce dalle dipendenze? Devo stare in astinenza? NON VOGLIO!!! Fuori dalla rete non resisto. Non esisto.

Ora sono in ufficio.
Ieri mi sono fatta prestare la penna usb da mio padre, come andare a scippare una vecchietta per comprarsi la dose, ma quando l’ho infilata non funzionava. Mantenere la calma è stata dura. Non funziona e non so perché, la mia unica speranza per non impazzire, devo andare al negozio Vodafone e farmi spiegare. Oggi. Subito.
Torno a casa e non funziona NIENTE.
A Lucca ho scordato di prendere un libro fondamentale (per cosa? Per me), come si fa a SCORDARSI, vai lì apposta a comprare libri e TI SCORDI.
Qui al lavoro solo grane. Grane rosso sangue.
Un’amica mi manda un sms con scritto “se non ti fai viva ti depenno, basta”.
E’ tutto un complotto per farmi impazzire, io lo so, lo so, lo so, qualcuno vuole che io impazzisca.

Non vi aspettate report né niente di sensato finché non sono di nuovo online.
Non voglio tornare a casa.

UPDATE
Ore 16.30, sono a casa.
LA LINEA È TORNATA!!!!
Giusto il tempo di aver messo 10 euro nella penna (il problema era che stava sotto zero…) per poi non usarla.
Continuo a sostenere la tesi del complotto, ma almeno posso sostenerla ONLINE.
Già sento l’endorfina fare effetto…

Annunci