Una zanzara mi ronza nell’orecchio.
È ottobre e sembra maggio, spero sembri maggio fino a maggio.
Domenica di NOIA.
Non voglio più passare domeniche di NOIA.
Sono andata al parco a leggere e dormire al sole.
Poi sono tornata a casa e ho guardato roba in tv per 6-7 ore di fila, roba anche a caso, non per forza bella.
Sento che il mio QI è sceso di almeno 15 punti.
Non lo farò mai più.
Telefonate a vuoto, nessuno esce, nessuno fa niente, nessuno vive.
Mai più.
Una domenica di NOIA l’anno è una domenica di NOIA di troppo.

(Nel migliore dei mondi possibili avrei usato quelle 6-7 ore per fare sesso, ad esempio, e da ciò si evince che questo NON È il migliore dei mondi possibili. Quello lì aveva torto.)

Annunci